La SIDO - Società Italiana di Ortodonzia, Associazione Scientifica no profit con sede in Milano, è stata fondata nel 1968 da un gruppo di professionisti e studiosi, convinti del ruolo che l'ortodonzia poteva avere nel raggiungere e mantenere lo stato di salute e benessere, attraverso la risoluzione di disturbi funzionali e problemi estetici.
Scopo principale della SIDO è formare una cultura ortodontica quanto più ampia ed approfondita possibile, nell'ambito della cultura odontoiatrica e medica, con il coinvolgimento di tutti i Soci, attraverso il loro intenso impegno per un costante aggiornamento e una continua collaborazione con le Università italiane. Detta finalità viene perseguita attraverso convegni, congressi, corsi di aggiornamento, pubblicazioni e confronti con esponenti di prestigiose scuole internazionali. 

La SIDO è accreditata al Ministero della Salute in qualità di Provider ECM (Educazione Continua in Medicina)  n. 466 dal 2010, n. 4927 dal 2014 e come Provider sperimentale dal 2001. 
Con Decreto Ministeriale del 28 gennaio 2000 è stata riconosciuta alla  SIDO la personalità giuridica, un importante risultato per accresce l’importanza  della nostra Società. 

Nel 2006 nasce il progetto nazionale di Volontariato, realizzato dalla SIDO e consiste nell’adozione clinica di bambini tra i 9 e i 12 anni che si trovano in affido presso le case famiglia dislocate su tutto il territorio nazionale. Il progetto associa a ciascun professionista, Socio SIDO, un bambino con patologie odontoiatriche al fine di offrire gratuitamente trattamenti ortodontici in una sorta di “adozione clinica del sorriso”. L’obiettivo è quello di creare una fitta rete di medici disposti a curare i bambini in affido nel proprio comune di residenza. Ad oggi hanno aderito 800 medici e sono in cura 200 bambini.
    
SIDO è fondatore della FEO (Federatio Europea Ortodontica) e MOIP (Mediterranean Orthodontics Integration Project). 
MOIP (Mediterranean Orthodontics Project) è un network che raggruppa 22 Società di Ortodonzia del Mediterraneo con l’obiettivo di costruire un “ponte culturale” fra le aree del nord e del sud del Mediterraneo.
Foederatio Europea Orthodontica (FEO) che si propone di promuovere l’Ortodonzia in Europa in collaborazione con 19 Società che ne fanno parte.
Socio sostenitore della World Federation of Orthodontics (WFO), associazione mondiale di Ortodonzia.

 

SOCI

Soci: 3.196

Soci specialisti in Ortodonzia: 1.211

International Affiliates/Fellows: 1.338


Il raggiungimento degli obiettivi è dimostrato dal costante incremento del numero dei Soci nel corso degli anni, numero che ha ormai superato i 3500, compresi i Direttori di tutte le Scuole di specializzazione in ortodonzia esistenti in Italia, e che colloca la SIDO al primo posto tra le associazioni ortodontiche europee.
Come espressamente stabilito dallo Statuto della Società, requisito per essere Soci della SIDO è il possesso della laurea in Medicina e Chirurgia (con abilitazione all'esercizio dell'odontoiatria) o della laurea in Odontoiatria e Protesi Dentale.

AREA EDITORIALE
Progress in Orthodontics (PiO) www.progressinorthodontics.com.
Editor in chief is Professor Ravindra Nanda.

Journal European Journal of Clinical Orthodontics (EJCO) : http://www.ejco-journal.com/.
Editor in chief is Doctor Raffaele Schiavoni.

PREMIO NAZIONE E MONDIALE SIDO

Premi Nazionali SIDO:

A.Carano (1991), C.Verna (1995), I.Tollaro (1996), H.Paulsen/clinica, A.Meo/ricerca, D.Giunta/ricerca (1999), D.Fraticelli (2000), R.Saggese (2004); C. Poggio (2005); C.Luzi, C.Verna, Melsen/ Ortodonzia Clinica, E. Maffia, G. Alberti/Biotecnologia dei materiali (2006); G. Perinetti (2010);

Lecture in memory of Tiziano Baccetti:  S.Peck (2012); J. McNamara (2014); R. Behrents (2016)

Premi Mondiali SIDO: S.Linder-Aronson (1987), C.Engstrom (1989), J.O. Andreasen (1991), B. Solow (1993), L.E. Johnston (1995), S. Ruf (1997), A.A. Gianelly and B. Melsen (1999), B.U. Zachrisson (2001), B. Thilander (2003), A.M. Kuijpers-Jagtman (2004, Memorial C.Luzi), L.Johnston (2005, Memorial C.Luzi), J.McNamara (2007), Dr. Jeffrey P. Okeson (2009 XI SIDO World Award), Ennio Giannì (2011 XII SIDO World Award), In memory of Vincent Kokich (2013 XIII SIDO World Award).